Il sole: nemico o amico?


Infografica Il sole:nemico o amico?
Il sole: nemico o amico?

Generalmente con l’esposizione solare la psoriasi tende a migliorare1-2. In effetti, la luce del sole può essere utile se gestita correttamente. Il sole infatti emette raggi ultravioletti (UV) che hanno effetti immunosoppressivi. In particolare, i raggi UVB possono rallentare la rapida crescita delle cellule della pelle, alleviando i sintomi nei pazienti con psoriasi lieve-moderata.
La luce solare inoltre, stimola la produzione di vitamina D, la cui integrazione è spesso consigliata nel trattamento di questa patologia.
Tuttavia l’esposizione al sole deve rispettare alcuni criteri per evitare danni alla pelle.

  1. Nicola Balato, Luisa Di Costanzo, Cataldo Patruno, Angela Patrì, Fabio Ayala, Effect of weather and environmental factors on the clinical course of psoriasis: Table 1, Occupational and Environmental Medicine, 2013, 70, 8, 600.
  2. Søyland, E., Heier, I., Rodríguez-Gallego, C., Mollnes, T.E., Johansen, F.-E., Holven, K.B., Halvorsen, B., Aukrust, P., Jahnsen, F.L., de la Rosa Carrillo, D., Krogstad, A.-L. and Nenseter, M.S., Sun exposure induces rapid immunological changes in skin and peripheral blood in patients with psoriasis, Br J Dermatol, 2011; 164(2):344-55.


Cerca il CENTRO PSORIASI
più vicino a te

Alcune risposte le puoi avere anche subito al 800.949.209*

Il nostro numero verde è a disposizione del pubblico per aiutare a trovare il Centro Psoriasi più vicino a te e scoprire le informazioni pratiche necessarie per la tua visita (prenotazione, dove recarti, orari e documenti).

* Servizio attivo dal lunedì a venerdì,
dalle 9.00 alle 17.00 (escluso festivi).